f t g m
  • ISPICA

  • Pastori fondatori

  • Interno della sala di culto

  • Esterno della CHIESA

Copyright 2021 - Custom text here

L'AMORE PORTA SALVEZZA

 

Marco 12:30 Ama dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l'anima tua, con tutta la mente tua, e con tutta la forza tua".

 

Il salvatore è DIO, ed è Lui che opera e porta salvezza. Per prima cosa, quindi, bisogna amare DIO con tutto noi stessi.

 

Esodo 20:1    Allora Dio pronunciò tutte queste parole:

2 «Io sono il SIGNORE, il tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, dalla casa di schiavitù.

3 Non avere altri dèi oltre a me.

4 Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. 5 Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il SIGNORE, il tuo Dio, sono un Dio geloso; punisco l'iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, 6 e uso bontà, fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.

 

Al versetto 6 per coloro che amano DIO c’è benedizione fino alla millesima generazione, poiché osservano i Suoi comandamenti che sono incisi nei loro cuori.

 

Giovanni 14:21 Chi ha i miei comandamenti e li osserva, quello mi ama; e chi mi ama sarà amato dal Padre mio, e io lo amerò e mi manifesterò a lui».

 

Se amiamo DIO, siamo amati da Lui ed Egli si manifesterà a noi.

 

Giovanni 14:24 Chi non mi ama non osserva le mie parole; e la parola che voi udite non è mia, ma è del Padre che mi ha mandato.

 

1 Giovanni 4:8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.

 

Chi incontra il Signore, non sarà più lo stesso, perché il suo spirito inizia a vivere, così come avvenne a Giacobbe che dopo aver combattuto con DIO per ricevere la Sua benedizione, fu completamente trasformato nello spirito perché conobbe che DIO è Amore.

In pratica era avvenuta la nuova nascita e lo spirito che era morto, rivisse.

 

1 Giovanni 4:20 Se uno dice: «Io amo Dio», ma odia suo fratello, è bugiardo; perché chi non ama suo fratello che ha visto, non può amare Dio che non ha visto.

 

Chi ama DIO, ama anche il proprio fratello ma anche i suoi nemici, così come fece Gesù e come ci ha lasciato detto di fare. Dobbiamo dare spazio all’Amore di DIO. Nonostante tutto quello che succede nel mondo, che è opera del maligno, non dobbiamo disperare perché DIO ha provveduto la soluzione attraverso il sacrificio di Gesù sulla croce, che ha prodotto la nostra salvezza se crediamo in Lui e lo riconosciamo come Figlio di DIO. Spesso, però, gli esseri umani pensano che amare significhi essere lasciati liberi di fare tutto quello che vogliono, e non comprendono che amare significa prendersi cura dell’altro, proprio come fanno i genitori sani con i propri figli. Ma l’amore perfetto si può trovare solo in DIO che è sempre pronto a perdonarci se lo amiamo con tutto il nostro cuore.

 

Ezechiele 36:26 Vi darò un cuore nuovo e metterò dentro di voi uno spirito nuovo; toglierò dal vostro corpo il cuore di pietra, e vi darò un cuore di carne.

 

Il cuore malvagio sarà sostituito quando udrà la predicazione dell’Amore di DIO che fa breccia dentro i cuori quando chi predica è ripieno di questo Amore e della compassione di DIO. Perciò abbiamo bisogno di essere ripieni di compassione di essere svuotati da tutto quello che ci impedisce di essere misericordiosi e compassionevoli. Chi ama il Signore, osserva i Suoi comandamenti ed intercede per le pecore che ancora si trovano fuori dall’ovile.

 

Giovanni 16:8 Quando sarà venuto, convincerà il mondo quanto al peccato, alla giustizia e al giudizio.

 

E’ lo Spirito Santo che convince, non noi. E’ Cristo che deve parlare attraverso di noi, se abbiamo scelto di servirlo e di annullare il nostro io.

 

Giacomo 5:16 Confessate dunque i vostri peccati gli uni agli altri, pregate gli uni per gli altri affinché siate guariti; la preghiera del giusto ha una grande efficacia.

 

Mossi dall’Amore di DIO, la nostra preghiera sarà efficace.

 

Romani 8:26 Allo stesso modo ancora, lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, perché non sappiamo pregare come si conviene; ma lo Spirito intercede egli stesso per noi con sospiri ineffabili; 27 e colui che esamina i cuori sa quale sia il desiderio dello Spirito, perché egli intercede per i santi secondo il volere di Dio.

 

Pregare nello spirito, in questo contesto, non significa soltanto pregare in lingue ma pregare anche con gemiti e sospiri ineffabili, piangendo con il cuore rotto poiché è DIO che prende il controllo del nostro spirito e del nostro cuore, spingendoci ad intercedere nella maniera giusta.

Ricordiamoci, quindi, che è lo Spirito santo di DIO che convince e non le nostre vane parole. Amen.

 

 

 

 

 

 

Cerca

Classe post incontro

Dalla seconda settimana di Febbraio avrà inizio la classe di preparazione al discepolato del post incontro, che incoraggia i partecipanti che hanno fatto l'incontro recentemente a consolidare la Parola ricevuta e l'impartizione, a non perdere le benedizioni che lo Spirito Santo ha già elargito per affrontare il mondo da guerrieri più che vincitori. Gli studi saranno fatti ogni Venerdì alle ore 19:30 Insegnante: Pastore Pina Cavallo

Scuola di formazione biblica 2'liv.

Ogni Venerdì alle ore 19:30 vengono impartiti degli insegnamenti atti a consolidare la fede cristiana e ad incoraggiare ogni discepolo a cercare la propria chiamata nel proposito di Dio. Vi possono partecipare i battezzati in acqua e coloro che sono membri effettivi della Chiesa, predisposti ad essere discepolati. Si richiede l'aver partecipato alla classe di 1' livello.

Porte aperte

Compassion

Fai la tua donazione con bonifico bancario

CONTO SU BANCA INTESA SAN PAOLO

BENEFICIARIO: A.C.A.P.

(Associazione Cristiana Aiuto prossimo)

IBAN:

IT37T0306909606100000067488