f t g m
  • ISPICA

  • Pastori fondatori

  • Interno della sala di culto

  • Esterno della CHIESA

Copyright 2022 - Custom text here

LA MISSIONE DEL CREDENTE

CLICCA PER VEDERE IL FILMATO

 

MARCO 16:15 E disse loro: «Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. 16 Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi non avrà creduto sarà condannato. 17 Questi sono i segni che accompagneranno coloro che avranno creduto: nel nome mio scacceranno i demòni; parleranno in lingue nuove; 18 prenderanno in mano dei serpenti; anche se berranno qualche veleno, non ne avranno alcun male; imporranno le mani agli ammalati ed essi guariranno».

 

Quando Gesù disse queste cose le disse ai Suoi discepoli, affidando loro di vivere per questo scopo. Evangelo = Buona notizia che porta cambiamento di umore, dalla tristezza e dallo scoraggiamento alla vera gioia. Gesù è il portatore di buone notizie ed è colui che porta speranza, fede e certezza che ognuno di noi è amato dal Padre.

DIO ha la soluzione immediata per ciascuno dei problemi che ci affliggono. Chi crede in Gesù è salvato ma non tutti purtroppo scelgono di credere.

DIO vuole che ognuno di noi abbia in manifestazione i segni di cui sta scritto ai versetti 17 e 18, perché questo significa che stiamo camminando con DIO.

Analizziamo il versetto 16 nel quale si parla del Battesimo in acqua” che è simbolico del identificarsi in Cristo Gesù, nella sua morte e nella sua resurrezione, in cui il vecchio uomo muore, viene sepolto e risorge a nuova vita in Cristo per fare la Sua volontà e divenendo un vero discepolo, praticando e non solo credendo.

 

ATTI 2:38 E Pietro a loro: «Ravvedetevi e ciascuno di voi sia battezzato nel nome di Gesù Cristo, per il perdono dei vostri peccati, e voi riceverete il dono dello Spirito Santo. 39 Perché per voi è la promessa, per i vostri figli e per tutti quelli che sono lontani, per quanti il Signore, nostro Dio, ne chiamerà». 40 E con molte altre parole li scongiurava e li esortava, dicendo: «Salvatevi da questa perversa generazione».

41  Quelli che accettarono la sua parola furono battezzati; e in quel giorno furono aggiunte a loro circa tremila persone.
42 Ed erano perseveranti nell'ascoltare l'insegnamento degli apostoli e nella comunione fraterna, nel rompere il pane e nelle preghiere. 43 Ognuno era preso da timore; e molti prodigi e segni erano fatti dagli apostoli.

 

Chi crede si ravvede, smette di essere incredulo ed inizia un cammino da discepolo in fede. Quindi esaminiamoci per vedere se abbiamo ancora fame delle cose del regno di DIO; se desideriamo ancora conoscere più in profondità la Parola di DIO scegliendo di amare, fare del bene e dare al prossimo.

Cacceranno i demoni” non è solo liberare i demoni che affliggono coloro che sono intorno a noi, ma per prima cosa dobbiamo scacciare le bugie che il diavolo ci vuole vendere per farci venire dubbi e paure che ci producono scoraggiamento, panico, perdita di fede. Perciò nel deserto dobbiamo imparare a discernere la bugia dalla Parola di DIO che è acqua pura che lava lo spirito nostro e ci permette di rinunciare alle parole avvelenate del diavolo.

Le menzogne del nemico si vomitano dichiarando la Parola di DIO e chiedendo perdono per aver creduto la sua bugia. Questo permetterà di far funzionare la nostra fede in DIO.

 

ROMANI 5:2 mediante il quale abbiamo anche avuto, per la fede, l'accesso a questa grazia nella quale stiamo fermi; e ci gloriamo nella speranza della gloria di Dio;

 

Se camminiamo per fede, cacceremo i demoni in quanto crediamo nella bontà di DIO.

 

GIACOMO 4:7 Sottomettetevi dunque a Dio; ma resistete al diavolo, ed egli fuggirà da voi.

 

Dichiarando con la bocca e con fede la Parola di DIO, il diavolo si allontanerà da noi.

 

MATTEO 4:4 Ma egli rispose: «Sta scritto: "Non di pane soltanto vivrà l'uomo, ma di ogni parola che proviene dalla bocca di Dio"».

 

COLOSSESI 2:15 e avendo spogliato i principati e le potestà, ne ha fatto un pubblico spettacolo, trionfando su di loro per mezzo della croce.

 

Parleranno nuove lingue” ovvero la lingua del mondo dello spirito e non la lingua delle circostanze del mondo.

Prenderanno in mano serpenti” ovvero il diavolo che è stato spogliato da Gesù ed è stato da Lui sconfitto.

 

2 CORINZI 10:4 infatti le armi della nostra guerra non sono carnali, ma hanno da Dio il potere di distruggere le fortezze, poiché demoliamo i ragionamenti 5 e tutto ciò che si eleva orgogliosamente contro la conoscenza di Dio, facendo prigioniero ogni pensiero fino a renderlo ubbidiente a Cristo;

 

Le nostre armi potenti sono la preghiera e la fede nella Parola di DIO, perciò non tiriamoci indietro ma accettiamo la sfida che il diavolo ci tende.

Non dobbiamo avere paura ma invece agire coraggiosamente tenendo in mano la spada dello Spirito, stando in adorazione davanti a DIO che ci rilascerà la parola Rhema da dichiarare dinanzi alle bugie del nemico.

 

Anche se berranno qualcosa di mortifero non farà loro alcun male” ovvero le persone devono sapere che il diavolo sta usando dei veleni per uccidere le persone che rilascia nei farmaci e nel cibo.

 

ABACUC 2:4 Egli è pieno d'orgoglio, non agisce rettamente;
ma il giusto per la sua fede vivrà.

 

EBREI 10:38 ma il mio giusto per fede vivrà; e se si tira indietro, l'anima mia non lo gradisce».

 

A DIO piacciono le persone che vivono per fede.

 

1 CORINZI 13:4  L'amore è paziente, è benevolo; l'amore non invidia; l'amore non si vanta, non si gonfia, 5 non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non s'inasprisce, non addebita il male, 6 non gode dell'ingiustizia, ma gioisce con la verità; 7 soffre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa.

 

Tutto questo versetto ci dice in sintesi che il vero cristiano deve camminare in AMORE. Amen.

Cerca

Classe post incontro

Dalla seconda settimana di Febbraio avrà inizio la classe di preparazione al discepolato del post incontro, che incoraggia i partecipanti che hanno fatto l'incontro recentemente a consolidare la Parola ricevuta e l'impartizione, a non perdere le benedizioni che lo Spirito Santo ha già elargito per affrontare il mondo da guerrieri più che vincitori. Gli studi saranno fatti ogni Venerdì alle ore 19:30 Insegnante: Pastore Pina Cavallo

Scuola di formazione biblica 2'liv.

Ogni Venerdì alle ore 19:30 vengono impartiti degli insegnamenti atti a consolidare la fede cristiana e ad incoraggiare ogni discepolo a cercare la propria chiamata nel proposito di Dio. Vi possono partecipare i battezzati in acqua e coloro che sono membri effettivi della Chiesa, predisposti ad essere discepolati. Si richiede l'aver partecipato alla classe di 1' livello.

Porte aperte

Compassion

Fai la tua donazione con bonifico bancario

CONTO SU BANCA INTESA SAN PAOLO

BENEFICIARIO: A.C.A.P.

(Associazione Cristiana Aiuto prossimo)

IBAN:

IT37T0306909606100000067488